Il CV efficace

Non hai esperienze lavorative?

Scritto da InfoJobs

Se sei neodiplomato/neolaureato e non hai maturato una significativa esperienza lavorativa non preoccuparti, un bravo recruiter sa guardare oltre: l’importante è far emergere il proprio CV nel giusto modo!

I nostri HR vogliono darti alcuni consigli pratici:

1 – Esperienze scolastiche ed extra scolastiche: inserisci ed evidenzia tutte le esperienze, aggiungendo una descrizione chiara e per punti, di stage/tirocinio/collaborazioni che hai svolto durante il periodo degli studi.
Non sottovalutare o sminuire quello che hai fatto: proprio dalle prime esperienze a contatto con il mondo del lavoro acquisisci quelle competenze tecniche o trasversali che ti aiuteranno nella carriera lavorativa.

2 – Corsi di formazione: in questa fase è  importante indicare, nella sezione “studi”, eventuali corsi di formazione svolti durante il percorso scolastico (come, ad esempio, un corso informatico) oppure durante il percorso universitario (ad esempio un corso in lingua).
Sono altrettanto importanti i corsi svolti per interesse personale, ad esempio un corso di scrittura creativa. Inserire queste informazioni aggiuntive dimostrerà la tua curiosità e la tua voglia di apprendere sempre cose nuove e il recruiter sicuramente ne terrà conto. 

3 – Attività svolte nel tempo libero: non dimenticare di inserire, nella sezione esperienza formativa e/o lavorativa o all’interno del CV in formato testo che puoi  allegare, anche le esperienze maturate nell’area del volontariato, così come l’appartenenza a squadre sportive o a progetti artistici (gruppo musicale, teatro, etc.) e i tuoi hobby e le tue passioni.
Si possono sviluppare importanti skills all’interno di questi contesti, magari proprio quelle che il recruiter sta ricercando.

Focus on: nulla di quello che hai fatto nel tuo percorso formativo è banale.
Tieni sempre a mente che i recruiter non si aspettano di trovare importanti esperienze lavorative quando ricercano una figura junior, ma tendono a ricercare le capacità trasversali che un giorno potranno essere coltivate e dare i loro frutti nel contesto lavorativo. Queste capacità potresti averle già sviluppate in un contesto amicale o sportivo e non lo sai. Per questo motivo è importante saper comunicare e descrivere approfonditamente tutte le esperienze maturate anche quando ci possono sembrare “superflue” ai fini di una selezione.

E ora è il momento di vedere le offerte del giorno. Sei pronto?

2 Commenti

Lascia un commento