In & Out

Voglio dare le dimissioni

Le dimissioni
Scritto da InfoJobs

Hai deciso di fare una nuova esperienza lavorativa ed è giunto il momento di comunicarlo all’azienda. Ma come si danno le dimissioni? 

Il primo ostacolo da affrontare è: a chi devo dirlo per primo? Al mio capo o devo rivolgermi alle Risorse Umane? Potrei creare un’indisposizione nei miei confronti, scegliendo per prima una parte piuttosto che un’altra?

Non c’è una strada obbligata da seguire. Interrogati innanzitutto sul rapporto che hai con il tuo responsabile: preferisci parlarne personalmente con lui, per preservare il rapporto instauratosi nel tempo o ti senti più a tuo agio nel seguire un percorso prestabilito e più formale, rivolgendoti prima all’HR della tua azienda?

Una volta affrontata la parte più emozionale, ma anche forse la più delicata, la domanda principale è: qual è la procedura per dimettermi? 

Le opzioni a favore del lavoratore sono molte:

  • Seguire la procedura guidata online del sito dell’Inps, munendosi preventivamente del Pin Dispositivo rilasciato dall’ente o recandosi direttamente in loco presso la sede Inps.
  • Rivolgersi alla Sede Territoriale del Lavoro (DTL) più vicina con PEC dell’Azienda presso cui è attualmente assunto e copia dell’ultima busta paga. Nonostante il digitale sia ormai parte integrante della vita di ognuno, la DTL resta la soluzione preferita dai lavoratori perché “Gratis” e, in quanto, fornisce la certezza che la temuta procedura delle dimissioni sia andata a buon fine.
  • Recarsi presso il CAF di riferimento, che provvederà ad avviare la corretta procedura.
  • Avvalersi di un Consulente del Lavoro, che fornirà il giusto supporto per la procedura di dimissioni.
  • Rivolgersi al Sindacato presso cui si è iscritti, che provvederà ad accompagnare il lavoratore.

Ricordati di verificare quanti giorni di preavviso sono previsti dal tuo contratto e, se hai esigenze diverse, confrontati con le Risorse Umane.

Ora sei pronto per la tua nuova avventura: in bocca al lupo!

Photo by Bernard Hermant on Unsplash

 

Lascia un commento