Come trovare lavoro

Elle Active! chiama InfoJobs per i consigli su colloqui e CV

8 ore e mezza di diretta streaming, 150 relatori, più di 50 appuntamenti in programma tra incontri, workshop pratici e di coaching.

Tra le 15 aziende e associazioni partner del progetto di Elle Active! c’eravamo anche noi di InfoJobs!

Giunto alla sesta edizione il forum dedicato all’empowerment e al lavoro femminili sperimenta  per la prima volta la formula ibrida (in presenza e in diretta streaming). L’evento ha contato più di 95mila partecipanti in totale.

Un gran successo soprattutto in questo momento dove la voglia di ripresa è sempre più forte. 

I nostri esperti hanno interagito con tantissime donne alla ricerca di consigli utili per affrontare i colloqui di lavoro, aiutandole a costruire un profilo a prova di recruiter ed un CV efficace e completo.

 

Come ben sappiamo, le donne sono state le più danneggiate dalla pandemia in termini di occupazione lavorativa e incarichi familiari. A tal proposito secondo l’organizzazione internazionale del lavoro (ILO) entro la fine del 2021 ci saranno 13 milioni di lavoratrici in meno rispetto al 2019 che, tradotto in percentuali, significa che solo il 43,2% delle donne in età lavorativa avrà un impiego, contro il 68,6% degli uomini.

Ma il motto è sempre uno: mai arrendersi!

Non resta, quindi,  che rimboccarsi le maniche e fare il possibile per essere più competitive in sede di selezione, a partire dalla stesura del CV.

 

Ormai lo sappiamo il CV è il nostro biglietto da visita ed è importante che ci rappresenti al meglio e soprattutto che sia sempre aggiornato.  

Ma per facilitarvi il lavoro, abbiamo stilato i 5 consigli per avere un CV a prova di selezionatore e i 5 errori da non commettere. Li trovate qui

 

E se invece, volete assicurarvi una revisione gratuita e personalizzata del vostro CV è sufficiente candidarsi qui.
Fino al 26 Novembre gli HR experts di InfoJobs sono a vostra disposizione. 

  • A me invece sembra tutto inutile, ma nessuno mi vuole perché ho lavorato poco e in nero…ma io lavoro sodo e sono pronta a imparare qualsiasi cosa. Spero che qualcuno si renda conto del mio potenziale e che mi dia la possibilità di dimostrare che sono all’altezza dell’impiego. Ho 25 anni ed è molto triste il fatto che non lasciano spazio ai giovani che hanno davvero voglia di lavorare. Spero che mi facciano almeno provare a dimostrargli quanto valgo e quanto lavoro sodo. Perché dovrebbero fare almeno una prova per vedere se sono una gran lavoratrice, se almeno mi mettessero alla prova sarei contenta…

    • Lucrezia, ti consigliamo di provare a far trasparire questa tua grande forza di volontà e di entusiasmo, il tuo impegno, già nel tuo CV e nella lettera di presentazione. La giusta attitudine premia. Se hai domande siamo qui.

Lascia un commento

Il commento è stato inviato con successo.
Sarà pubblicato dopo la revisione del Team di InfoJobs.
Si è verificato un errore durante l'invio del commento.
Si prega di riprovare.

Articoli Correlati