Come trovare lavoro

Come le aziende cercano su InfoJobs

Scritto da InfoJobs

Oggi vogliamo spiegarti come funziona InfoJobs, come lo utilizzano le aziende e come puoi, nella pratica, aumentare le tue possibilità di trovare lavoro.

Iniziamo.

InfoJobs funziona se il tuo CV è completo e ben fatto. Perché?

Su InfoJobs le aziende hanno 2 modi per cercare il candidato giusto per ricoprire il ruolo che hanno vacante in azienda:

  1. pubblicare un’offerta e selezionare tra i CV ricevuti
  2. cercare direttamente la persona di cui hanno bisogno in un database che contiene i CV di tutti i candidati iscritti ad InfoJobs che hanno dato il consenso alla ricerca da parte delle aziende.
    In questo caso l’azienda non pubblica alcuna offerta.

1 – Ricerca da parte di un’azienda tramite pubblicazione di un offerta di lavoro.
Cosa succede?

Leggi un annuncio che ti interessa e ti candidi con il tuo CV di InfoJobs, allegando anche il tuo CV personale.
Le aziende ricevono la tua candidatura insieme a quelle di tutte le altre persone che si sono iscritte all’offerta e iniziano a scartare chi non è in linea o chi sembra meno idoneo di altri, a partire dalle informazioni che trovano sui CV di InfoJobs.

Le aziende ricevono moltissime candidature alle offerte: è dunque fondamentale che il tuo CV sia completo e coinvolgente per spiccare.

Il primo CV che le aziende vedono è quello che hai completato su InfoJobs, non il CV che alleghi. È quindi fondamentale che il CV di InfoJobs sia impeccabile, perché se non emerge, difficilmente le aziende considereranno il CV che hai allegato.

2 – Ricerca da parte di un’azienda tramite il database di CV di InfoJobs.
Cosa succede?

L’azienda entra sul suo profilo InfoJobs e ha a disposizione un motore di ricerca che permette di impostare i parametri del candidato ideale.
Un po’ come fai tu quando selezioni su InfoJobs dei filtri per cercare le offerte che più ti potrebbero interessare.

I selezionatori hanno a disposizione filtri come “professione”, “titoli di studio”, “luogo di residenza”, “patente di guida”, “disponibilità a cambiare lavoro”, ecc: tutti dati che vengono ricercati all’interno del CV che hai completato direttamente su InfoJobs nei campi predisposti. 

In questo caso le aziende vedono solo il tuo CV di InfoJobs, non vedono il CV che hai allegato sul tuo profilo. Quindi, è necessario avere il CV di InfoJobs completato in modo corretto.
Se il tuo CV non è completo, difficilmente comparirà alle aziende che ti stanno cercando e perderai la tua occasione!

Una volta trovati i candidati idonei per un colloquio sia tramite pubblicazione dell’offerta o ricerca nel database, le aziende li contatteranno telefonicamente per fissare il colloquio e procederanno agli step di selezione successivi.

Ora che sai come le aziende utilizzano InfoJobs per cercare personale, i nostri consigli per sfruttare al meglio InfoJobs per trovare lavoro sono:

  • completa al meglio il CV di InfoJobs
  • allega anche il tuo CV personale per fornire più info alle aziende
  • candidati solo alle offerte in linea con il tuo profilo
  • permetti alle aziende di trovarti all’interno del database dei CV di InfoJobs

Ricorda, InfoJobs ruota attorno al tuo CV. Se è ben fatto, ti può realmente aiutare. 

Qualcosa non è chiaro? Hai dubbi o domande? Scrivici nei commenti e saremo lieti di risponderti.

20 Commenti

Lascia un commento