Norme e contratti

Cos’è la busta paga?

Scritto da InfoJobs

La busta paga, detta anche cedolino o prospetto paga, è un documento predisposto dal datore di lavoro che sintetizza le componenti della retribuzione spettante al lavoratore subordinato in un determinato arco temporale, di solito corrispondente al mese. Nella busta paga sono indicati non solo la retribuzione dovuta (al lordo di tasse e contributi), ma anche gli importi a titolo di ritenute fiscali e previdenziali a carico del lavoratore, che successivamente il datore di lavoro verserà agli enti competenti, Erario ed INPS.

A cosa serve la busta paga?
La consegna della busta paga al lavoratore è un adempimento obbligatorio da parte del datore di lavoro e consente al lavoratore di verificare la correttezza della retribuzione liquidata, delle ritenute effettuate e, conseguentemente, anche del netto erogato

Qual è il mio stipendio?
Sottraendo le ritenute effettuate dalla retribuzione lorda, poi, in calce al cedolino paga viene evidenziata la retribuzione netta da pagare al lavoratore.
Quindi: retribuzione netta = retribuzione lorda-ritenute fiscali e previdenziali

A cura dell’Avvocato Gianluca Crespi | Elexia

Lascia un commento