Al top sul lavoro

Arriva il freddo, ecco cosa mangiare

Cibi invernali al lavoro
Scritto da InfoJobs

L’alimentazione è fondamentale per un buon equilibrio mentale e fisico e per rendere al massimo sia nella vita privata che in quella professionale.
Un pasto equilibrato aiuta ad affrontare meglio la giornata di lavoro in ufficio, in estate come in inverno.

Come conciliare gusto e dieta sana? La prima regola è l’utilizzo di prodotti di stagione.
Durante i mesi invernali, per esempio, gli alleati sono verdure, ortaggi e prodotti di stagione come finocchi, carote, broccoli, cavoli e cavolfiori.
Le patate sono un salutare sostituto del pane: possono accompagnare un piatto di verdure fresche garantendo il giusto apporto calorico senza appesantire. Infine, a conclusione del pasto o come spuntino, una mela o un’arancia sono ottime opzioni e fonti di vitamina C.

E per lo spuntino? Una soluzione sana e gustosa si trova in mandorle e noci, a patto ovviamente di moderarne le quantità.

Fondamentale è allontanare la frenesia durante la pausa pranzo: spesso si mangia troppo e male a causa della fretta. Prendi il tempo necessario per consumare il pasto, non davanti al computer e evitando di parlare di lavoro.

Anche in inverno, non dimenticare che il benessere passa dal cibo ma anche dal movimento: approfitta dell’ora solare per goderti la bella luce delle mattine d’inverno e fai una breve passeggiata per raggiungere il luogo di lavoro o la stazione.

A cura della redazione di MioDottore.

Lascia un commento