Un evento per conoscere la disabilità

Un evento per conoscere la disabilità

A Firenze lavoro e accessibilità tra i temi caldi.

12 Set, 2016
171 views

Il 16 e 17 Settembre prossimi si terrà a Firenze la V Conferenza Nazionale per le Politiche della Disabilità: un momento particolarmente importante per il mondo della disabilità e per tutti coloro che, a vario titolo, ne sono coinvolti. Tra i diversi temi, si parlerà anche di lavoro ed è incentivata la partecipazione del mondo delle imprese: una due giorni per avere, a tutto tondo, una visione d’insieme sul lavoratore con disabilità, sulla sua vita, sulle sue problematiche, ottimizzandone quindi la conoscenza e l’inserimento in azienda.

La Conferenza è organizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presso il quale è attivo l'Osservatorio Nazionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità: proprio a quest’ultimo (istituito dalla legge 3 marzo 2009, n. 18) è demandata una serie di funzioni consultive e di supporto tecnico-scientifico per l'elaborazione delle politiche nazionali in materia di disabilità, con la finalità di far evolvere e migliorare l'informazione sulla disabilità nel nostro paese e, nel contempo, di fornire un contributo al miglioramento del livello di efficacia e di adeguatezza delle politiche.

Oltre alla promozione dell’attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, l’Osservatorio predispone un programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l'integrazione delle stesse. La Conferenza di Firenze rientra proprio in questo ambito e dai suoi lavori scaturirà il nuovo Programma Biennale che vedrà la luce nell’autunno del 2016.

Essere presenti significa avere voce in capitolo. Un’impresa presente ai lavori può non solo imparare, ma anche insegnare. Perché per tanti addetti ai lavori che si occupano di accessibilità, vita indipendente, turismo, farebbe certamente bene ascoltare la voce delle imprese, conoscere le loro buone prassi e capire le loro aspettative.

La partecipazione alla Conferenza è libera. Nel sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono indicate le modalità per la partecipazione.

Aspettiamo i vostri commenti, certi che questa esperienza vi lascerà arricchiti umanamente e professionalmente.

In collaborazione con Jobmetoo

 

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.