La formazione tecnica e professionale post diploma

La formazione tecnica e professionale post diploma

Cosa sono gli ITS e perchè sceglierli.

2 Nov, 2016
1.259 views

Sono almeno 3 le motivazioni che possono portare a scegliere un percorso formativo tecnico/professionale post/diploma:

  1. possibilità di trovare subito dopo il termine del corso un lavoro stabile e in linea con il proprio curriculum di studi, anche in Europa;
  2. accedere a settori di eccellenza italiani con maggiori prospettive nei prossimi anni, legati all’innovazione scientifica e tecnologica, all’alta specializzazione tecnica, alla personalizzazione dei prodotti e dei servizi e al rilancio del Made in Italy;
  3. essere protagonisti del rilancio del Paese, come è avvenuto nel periodo del boom economico successivo al dopoguerra, grazie all’istruzione tecnica e professionale.

Le 3 motivazioni sono ben rappresentate negli Istituti Tecnici Superiori (ITS), nuovo modello di offerta formativa post diploma in grado di formare tecnici superiori in diversi settori.

Gli ITS sono scuole speciali di alta tecnologia per formare supertecnici con competenze spinte high tech e high touch. Sono il maggiore canale strutturato della formazione superiore non universitaria. Vi si accede con il Diploma attraverso una selezione.

I percorsi durano di norma quattro semestri (1800-2000 ore di attività con almeno il 30% di tirocinio, anche all’estero) ma possono essere istituiti, per particolari figure professionali, anche percorsi di 6 semestri, in convenzione con l’università.
In queste scuole si formano tecnici superiori in 6 aree tecnologiche strategiche: Efficienza energetica, Mobilità sostenibile, Nuove tecnologie della vita, Nuove tecnologie del Made in Italy, Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali e del Turismo, Tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Gli ITS rilasciano un Diploma di Tecnico Superiore e garantiscono crediti formativi universitari spendibili in ogni ateneo. Vi sono molte ore di laboratorio nelle quali insegnano docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni. Nell’organizzazione sono coinvolti scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di  ricerca, enti locali. Si può conseguire il diploma anche durante un contratto di apprendistato e, non in ultimo, i corsi sono gratuiti.

In collaborazione con Actl Sportello Stage - sportellostage.it

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.