Continua la richiesta delle professioni digitali

Continua la richiesta delle professioni digitali

Anche nel 2016 l’ICT cresce del 6,5%.

2 Mag, 2017
528 views

Anche nel 2016 le professioni digitali si confermano tra i settori guida dell’economia italiana. Secondo l’Osservatorio InfoJobs sul Mercato del Lavoro in Italia, in un quadro che ha visto una crescita del 10,4% delle offerte di lavoro rispetto al 2015, il settore ICT si piazza in seconda posizione con una quota del 18,3% degli annunci, dietro solo a Consulenza manageriale (19,3%). L’ottimo stato di salute del comparto viene confermato anche dalla crescita del numero di offerte che, durante lo scorso anno, sono aumentate del 6,5% rispetto al 2015.

All’interno del settore ICT la categoria largamente più ricercata è quella di Informatica, IT e Telecomunicazioni, che raggruppa l’80,9% delle offerte totali e risulta in crescita del 15,3% rispetto al 2015. Seguono a distanza, con il 3,9% degli annunci, Amministrazione e contabilità e Marketing e comunicazione con il 2,8%.

In merito alla dinamicità del settore ICT nelle diverse regioni italiane, la Lombardia concentra la metà della richiesta nazionale con il 50,5% delle offerte, confermandosi al primo posto, seguita dal Lazio (25,2%) e dal Veneto, che completa il podio con una quota del 6,1% del totale. Scorrendo la classifica, troviamo quindi il Piemonte (5,6%) e l’Emilia-Romagna (3,8%).

Dati Osservatorio InfoJobs 2017

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.