Carriera orizzontale vs verticale

Carriera orizzontale vs verticale

Le prospettive per i laureati.

18 Apr, 2017
495 views

Il concetto di “carriera” è in continua evoluzione, per ragioni culturali, organizzative e sociali.
Sempre meno, infatti, conta la classica carriera gerarchica e sempre più sono i ruoli e le persone che crescono in azienda come coordinatori di progetti, magari addirittura invisibili nelle formali strutture aziendali, ma sempre più importanti nella vita reale. Le esigenze di flessibilità e integrazione portano infatti a far crescere di peso le “task force”, gruppi di lavoro che si formano per obiettivi delimitati e interfunzionali e si sciolgono appena la “missione” è compiuta; in questi gruppi contano di più la leadership naturale e la competenza effettiva che lo status acquisito.

Saranno anche sempre più presenti le “carriere orizzontali”: da un lato le aziende stanno diminuendo il più possibile i livelli gerarchici, dall’altro l’allungamento della vita lavorativa ed il gran numero di laureati del recente passato stanno rallentando di molto le possibilità di crescita “verticale” verso posizioni di maggior responsabilità.

Così la logica dello sviluppo professionale sarà più legata alla diversificazione professionale, al fare cose nuove ed accrescere il proprio potenziale nel medio periodo. Ciò significherà anche più curiosità e varietà nel lavoro e più opportunità per il futuro.

Anche con queste nuove modalità, la carriera non andrà valutata in termini astratti: si riflette nell’inquadramento contrattuale e nella retribuzione. Se i tempi sono diversi da settore a settore, più rapidi nel commercio e nella finanza, meno in quelli industriali, un laureato che “fa carriera” può aspettarsi di diventare quadro in cinque anni, e dirigente a partire da dieci dalla data di prima assunzione.

In collaborazione con Actl Sportello Stage - sportellostage.it

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.