Bricoman: una squadra affiatata è una squadra vincente

Bricoman: una squadra affiatata è una squadra vincente

Intelligenza collettiva per lo sviluppo dei talenti.

3 Nov, 2017
1.224 views

Nei prossimi 5 anni Bricoman Italia aprirà su tutto il territorio nazionale almeno 20 nuovi punti vendita. Ogni nuova apertura prevede l’inserimento di circa 120 nuove risorse di cui 10 destinate alla regia del Negozio e le rimanenti ai reparti merceologici, logistica e casse.

I protagonisti del successo di Bricoman sono le persone, una squadra affiatata e vincente. “Ci piacciono le persone appassionate e coraggiose, che trovano soddisfazione nella concretezza del commercio. Persone a cui piace lavorare con gli altri, che si entusiasmano di fronte alle sfide e usano la competenza e il dialogo per rispondere al meglio al Cliente.” sottolinea Maria Tamborra, Direttore Risorse Umane di Bricoman.
Un approccio autentico e semplice che si basa sul principio dell’intelligenza collettiva in ogni aspetto della gestione dei talenti. Scopriamo come.
Le assunzioni vengono effettuate su base locale, principalmente nelle zone limitrofe al Negozio. Le aperture sono viste come un’ottima occasione di sviluppo economico che incentiva la relazione amichevole e fidelizzante con i Clienti. 
Ogni attività a livello operativo, nella gestione del prodotto e del punto vendita, si basa sulla sinergia: le strategie di reparto, le analisi, i target vengono condivisi con tutte le risorse.

Anche i percorsi di crescita sono un esempio di intelligenza collettiva: tutti i collaboratori Bricoman incontrano annualmente il proprio manager per il colloquio individuale e i manager arricchiscono la propria valutazione con gli spunti dei colleghi, costruendo così un quadro completo e sfaccettato dell’attività annuale di ogni collaboratore. Tutte le iniziative di crescita e cambio missione sono valutate collegialmente in questa occasione, garantendo così obiettività e valorizzazione del merito.

Fare insieme è la modalità di far crescere le persone: più della metà dei manager proviene da crescita interna. Si tratta di un processo condiviso dal comitato di direzione che individua i potenziali colleghi da far crescere. Questa politica di “intelligenza collettiva” nel 2017 ha permesso a 80 colleghi di intraprendere nuove missioni all’interno di Bricoman.

Ovviamente il piano di sviluppo prevede anche l’inserimento di competenze provenienti dall’esterno, sia esperti del mondo professionale e della distribuzione organizzata che giovani neolaureati con un percorso di formazione ad hoc, della durata complessiva di 18 mesi.

Ecco come entrare nel team di Bricoman.

 

InfoJobs non controlla preventivamente i commenti che vengono pubblicati in questa sezione. Confidiamo nel rispetto e buonsenso di ciascuno. Vi chiediamo di segnalare a candidati@infojobs.it eventuali commenti inopportuni, che verranno prontamente rimossi.